Under 18, Davide Scremin: “Facciamo crescere questi ragazzi”

Gli Allievi Provinciali Under 18 cambiano allenatore. Al posto di Marino Di Giorgi, che la società ringrazia per il lavoro svolto, è tornato nella famiglia azzurra Davide Scremin. Un volto conosciuto, una scelta del direttore generale, Antonio Dieni.

Davide Scremin è tornato all’Ac Pavia 1911. È tornato per fare bene, proprio come aveva fatto con la Juniores Regionale A. Parliamo della stagione 2018/19, di 8 risultati utili consecutivi (6 vittorie e 2 pareggi) prima del Covid, dello stop a tutti i campionati.

Davide è stato anche Responsabile del settore giovanile azzurro prima di separarsi, intraprendere un’altra strada.

Ma il Pavia gli è rimasto nel cuore e così appena c’è stata una nuova occasione è tornato. “Ho voluto fortemente tornare qui. Ho aspettato, ho rifiutato proposte anche di prime squadre di Promozione che non mi avrebbero portato da nessuna parte. Essere qui, allenare a Pavia, una società di grande storia, è tutta un’altra cosa…”

Allenerà i ragazzini, cercherà di farli crescere in campo e fuori:

“Sono qui per aiutare il Pavia cercando di guardare avanti, al prossimo futuro: questi ragazzi il prossimo anno dovranno giocare nella Juniores Regionale. L’obiettivo è quello di prepararli a un campionato più competitivo, con promozioni e retrocessioni”.

E per farli crescere c’è bisogno di lavorare molto con questi ragazzi: “Bisogna lavorare molto sulla tattica individuale, di reparto, insegnare a essere più propositivi, a parlare di più in campo”.

Per riuscirci “voglio conoscere bene i miei giocatori, voglio fare più amichevoli possibili per capire le caratteristiche che abbiamo in squadra e vestire tatticamente dell’abito giusto questi ragazzi”.

In bocca al lupo Davide e Forza Pavia!